pecore attive 2017© tutti i diritti riservati
- Altamurana: I soggetti di razza Altamurana sono a vello bianco aperto e di mole medio-piccola; costituzionalmente robusti e precoci nello sviluppo, sono buoni utilizzatori dei pascoli murgiosi. L'Altamurana è ricordata come una pecora a triplice attitudine: latte, carne e lana. La lana, pur considerata tra le migliori lane italiane da materasso, è divenuta un prodotto marginale del gregge visto lo scarso peso economico dovuto al rapido progresso delle fibre sintetiche e dei materassi a molle. - Gentile di Puglia: A vello bianco e lana fine che copre tutto il tronco, compresa la regione ventrale, la testa e gli arti. La consistenza della razza Gentile di Puglia (fonte 2004) è passata, nell'ultimo cinquantennio, da circa 1 milione di capi a 4587 soggetti allevati in 30 aziende distribuite tra Puglia, Basilicata, Abruzzo, Calabria e Molise nel 2004 ed a 2816 soggetti in 29 aziende nel 2006. La razza viene allevata in pianura, in collina e in montagna. Il sistema di allevamento comprende: i sottosistemi pastorale, semipastorale, stanziale brado e non brado, in piccoli, medi e grandi greggi.